I raduno nazionale – Milano, Casa Museo Alda Merini

Postato il Aggiornato il

raduno milano

Nell’ambito di BookCity Milano 2014, sabato 15 novembre alle ore 16,00, presso la Casa Museo Alda Merini di via Magolfa 32, promosso da Fedora Ass.ne Culturale si terrà il raduno nazionale di SAFFO E LE ALTRE, Movimento per la diffusione del patrimonio letterario delle donne.

Intervengono:
Dona Amati – ideatrice del Movimento
e le coordinatrici
Diana Battaggia, Chiara Bentivegna, Sandra Bernardini Collauto, Valentina Campiglio, Floriana Coppola, Cinzia Marulli
relazionano sulle diverse esperienze territoriali già realizzate, sulle attività future del Movimento e portano la voce delle Maestre:
Enkheduanna (2285 a.C. ed il 2250 a.C)
Lucrezia Marinelli (1571 – 1653)
Lou Andreas-Salomé (1861 – 1937)
Nelly Sachs (1891 – 1970)
Clelia Rotunno (1911 – 2001)
Assunta Finiguerra (1946 – 2009) letture in dialetto di Sara Tesco – Compagnia Teatrale MASKERE
Mura & Margaret Mazzantini

Interverranno i Poeticanti (Roberta Turconi, attrice, canto; Paolo Provasi, canto, ukulele, chitarra; Eleonora Rapone, organetto) con il loro progetto di “poesia in canzone e parola”.

con la partecipazione in sala di Ada Crippa per Saffo e di Carla Spinella per Antonia Pozzi.

ingresso libero – possibilità happy hour € 10,00

Biografie:


DONA AMATI è nata a Roma nel 1960. Poeta, performer, editore e organizzatrice culturale, vive e lavora tra Viterbo e Anzio. È cofondatrice dell’associazione culturale per la diffusione della poesia “Le Mele-Grane” e di Fusibilia Associazione Culturale di cui è attuale presidente, nonché responsabile della casa editrice FusibiliaLibri. È membro permanente di giuria al Festival del Videocorto di Nettuno. Ha ideato e fondato “Saffo e le Altre – movimento per la diffusione del patrimonio letterario delle donne”.
Ha all’attivo diverse pubblicazioni di poesia. Ha ideato e curato per FusibiliaLibri, i volumi antologici Haiku tra meridiani e paralleli, Caro bastardo, ti scrivo. Storie di male e di miele (con variazioni sul tema), e Haiku come fiori di ciliegio, scaturito dal laboratorio poetico realizzato con gli alunni di un istituto comprensivo.
Come organizzatrice ha curato tra l’altro in collaborazione con l’Ass.ne Le Mele-Grane: 2008: Campidoglio, Roma, Dacia Maraini si racconta: La mia vita con Moravia; Torino Fiera del Libro, La parola e il confine, Ambasciata del Messico, Roma; 2009: Convegno Donne tra senno e danno, sul delicato tema del disagio interiore e sulla poesia, Presentazione della poetessa Ana Guillot, Ambasciata argentina, Roma; Incontro con le ristrette, laboratorio di lettura di poesia, Carcere di Rebibbia, Roma; 2010: Incontro con Duska Vrhovac, Ambasciata serba, Roma; La parola è femmina, nell’ambito della rassegna mondiale La palabra en el mundo, Casa Internazionale delle Donne, Roma, “Fiera dell’Editoria di Poesia di Nettuno”, promossa dalla Regione Lazio e dalla Città di Nettuno, “8 poetesse per l’8 marzo” promosso dalla città di Viterbo in collaborazione con la città di Nettuno. Ha curato la Grande asta di poesia all’interno di Caffeina Cultura, Viterbo 2011. È membro della community mondiale “Poetas del mundo”. Invitata nel 2011 a Belgrado dall’Istituto Italiano di Cultura e dall’Ass.ne nazionale Scrittori Serbi. Suoi testi sono stati tradotti in serbo dalla poeta Duska Vrhovac. Autrice letta a “Zapping RadioRai”nel 2011. Invitata nel settembre 2012 come rappresentante della poesia italiana al 49° Raduno Internazionale degli Scrittori a Belgrado, Serbia. Nel 2014 ha ideato e diretto, insieme a Monica Maggi, “Eros e kairos – 1° festival internazionale della poesia al femminile”, promosso dal Museo di Villa Giulia a Roma.

DIANA BATTAGGIA (Mogliano V.to 1954) vive e lavora a Milano. Diplomata in Ragioneria nel 1971 (Istituto Carlo Cattaneo di Milano), ha interrotto gli studi universitari (Giurisprundenza presso Università degli Studi di Milano) nel 1973.
Ha lavorato presso l’Istituto Bancario San Paolo di Torino a Milano per 16 anni per poi dedicarsi al lavoro di “mamma a tempo pieno”. Si è affacciata nuovamente nel tessuto produttivo nel 2000 come collaboratrice del web magazine Writers e ha iniziato nel 2002 la collaborazione come Direttore Editoriale con la casa editrice LietoColle, specializzata nel genere poesia contemporanea, sino a fine 2011. Da inizio 2012, riveste il ruolo di Responsabile settore poesia nella casa editrice La Vita Felice di Milano, curando opere ed eventi di promozione.

CHIARA BENTIVEGNA è nata a Ragusa. Laureata in Lettere ind. spettacolo nel 97, ha successivamente conseguito il Diploma di attrice conseguito presso la Scuola di avviamento al teatro “Umberto Spadaro” del Teatro Stabile di Catania e Master in Comunicazione Linguaggi Non Verbali, Università Cà Foscari di Venezia, psicomotricità, musicoterapia, performance; – specializzazione: Performance.
Riconoscimenti ricevuti
Premio “Salvy D’albergo” conferito dal Teatro Club di Ragusa per migliore attrice giovane.
Segnalazione di merito, come autrice della fiaba “ Incontro fra due stelle”, conferito dal Centro Studi Cultura e Società di Torino, nell’XI edizione del premio “Letteratura d’Amore”.
Pubblicazioni
In atto un rapporto di collaborazione con la rivista “Animazione ed Espressione-tempo sereno” e pubblicazioni a partire dal numero Maggio/Giugno 1999 della stessa.
Pubblicazione presso la casa editrice Libroitaliano – Editrice Letteraria Internazionale del volume dal titolo “Il canto XVI del Purgatorio: Storia della critica” .
Pubblicazione presso la casa editrice Burioni di un articolo relativo all’esperienza di documentalista presso il CBD :”Esperienza di una metodologia di supporto all’utenza nell’utilizzo dei servizi on-line”.

SANDRA COLLAUTO, poetessa, scrittrice e artista visiva, ha approfondito lo spontaneo amore per la poesia grazie a regolari studi classici, laurea in filosofia, diploma post lauream di bibliotecaria. Ha pubblicato la raccolta di poesie Fragilità, Il Filo (2006).
Suoi versi sono stati selezionati per la pubblicazione e premiati in concorsi internazionali. Suoi testi sono presenti nelle antologie:
I Grandi Classici della Poesia Italiana, vol. Il Trecento, A.L.I. Penna d’Autore (2006);
Femminile anziatino- Prima antologia delle poetesse a Nettuno e ad Anzio, a cura di Bianca Madeccia, Tramite s.e. (2007);
Una fantastica ondata di haiku, a cura di Giorgio Weiss, foto copertina di Katsushika Hokusai, Studio64srl Edizioni Genova (2008);
Il tridente e la fanciulla. Inventario dei poeti relativi a Nettuno e ad Anzio, Fusibilialibri (2012);
Haiku tra meridiani e paralleli, a cura di Dona Amati, prefazione di Francesco De Girolamo, con foto di Hitoshi Shirota, Fusibilialibri (2013);
Caro bastardo, ti scrivo. Storie di male e di miele (con variazioni sul tema), a cura di Dona Amati, prefazione di Monica Maggi, Fusibilialibri, (2013, racconto);
Marzo anziatino. Antologia delle poetesse ad Anzio e Nettuno, a cura di Dona Amati, Fusibilialibri (2013).
Sono bella, ma non è colpa mia – L’inconvenienza dell’avvenenza, a cura di Maria Carla Trapani, FusibiliaLibri (2014, racconto).
AAVV, Haiku tra meridiani e paralleli – Seconda stagione, con nota introduttiva di Francesco De Girolamo, immagini del fotografo Hitoshi Shirota, a cura di Dona Amati, Fusibilialibri, 2014.
Cofondatrice del gruppo Poeti in panchina (2009), partecipa a reading di poesia e a poetry slam. Dal 1992 vive e lavora in provincia di Roma. Dal 2013 è referente per Nettuno di “Saffo e le altre – Io leggo Donna (la scrittura delle maestre)”.

VALENTINA CAMPIGLIO Nata sotto il segno dell’Ariete, nel 2001 mi sono laureata in Lingue e Letterature Straniere allo IULM di Milano, con indirizzo filologico-letterario e specializzazione in letteratura ispanoamericana. Per Lietocolle Editore sono apparsa in diverse edizioni de “Il Segreto delle Fragole” e nell’Antologia di Poesia Erotica “Ti bacio in bocca”. Sempre per Lietocolle, ho illustrato il libro “Fenice dalla Cenere” di T.M.Croce. È possibile vedere alcune mie opere sul sitowww.segniesensi.it nella sezione Scritture. Come pittrice, da circa un ventennio espongo in Italia. In Germania sono stata presente con una personale al “Malura Museum” di Oberdiessen e ho conseguito un diploma in “Meditatives Malen”. Nel 2012 ho partecipato a “Le parole per dirlo – Festival della Poesia femminile” patrocinato dall’Unesco a Sezze (LT) e nel 2013 sono stata pubblicata in antologia per FusibiliaLibri (Roma). Appassionatami di danze orientali, nel 2012 ho partecipato al “Nomad Dance Fest”di Milano e nel giugno 2013 ho debuttato sulle scene durante l’evento “Zagharid e Dintorni, Quinta Edizione”, sempre a Milano. Il 2014 mi ha visto presentatrice e partecipante dell’evento “Danza e Vita”, presso il Teatro Santuccio di Varese. Conseguita l’abilitazione all’insegnamento con specializzazione in Pedagogia e Lingue e Civiltà dei Paesi Ispanofoni presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, attualmente sono impegnata nel campo dell’istruzione e dell’editoria.

FLORIANA COPPOLA Vive a Napoli, dove insegna materie letterarie negli istituti statali superiori. Scrittrice, poeta e collagista, specializzata in Analisi Transazionale, perfezionata in Didattica e Cultura di genere e in Scrittura autobiografica, socia dell’Associazione Etica Pubblica , componente del Direttivo Nazionale della Società Italiana delle Letterate, ha scritto racconti, romanzi e sillogi poetiche incentrate soprattutto sull’emersione dei problemi e dei linguaggi femminili. Nel 2004 ha pubblicato il romanzo Donna Creola e gli angeli del cortile, Guida Lettere Italiane e nel 2005 la silloge poetica Il trono dei Mirti, Melagrana onlus editore. Le è stato conferito nel 2009 il premio giornalistico e letterario “Marzani” organizzato dall’Associazione Campania Europa Mediterraneo. Nel 2010 ha pubblicato la silloge poetica Sono nata donna, Boopen LED/PHOTOCITY. Nel 2011 ha curato i primi due quaderni antologici di poesia “Alchimie e linguaggi di donne” Boopen Led/Photocity, nati all’interno del Festival di Filosofia, Letteratura e Poesia di Narni organizzato da Esther Basile e nello stesso anno l’antologia poetica con Ketti Martino “La poesia è una città” Boopen Led/Photocity. Nel 2012 ha pubblicato il romanzo “Vico Ultimo della Sorgente” edito da Homo Scrivens e la silloge poetica “Mancina nello sguardo” edito da La Vita Felice.
Nel 2013 scrive con Anna Laura Bobbi la silloge poetica “ MiticaFutura, itinierari nel mito di ieri e di oggi” Dalia Edizioni. Sempre nel 2013 partecipa all’antologia poetica “La percezione dell’invisibile” a cura di Giuseppe Vetromile, all’antologia “Alter Ego. Poeti al Mann” a cura di Marco de Gemmis e Ferdinando Tricarico e all’antologia “Le strade della poesia” a cura di Mimmo Cipriano. I suoi testi poetici, anche premiati, i suoi racconti e i suoi collage di poesia verbovisuale sono in molte antologie letterarie e in cataloghi artistici.

CINZIA MARULLI è nata a Roma il 6 marzo 1965 dove tuttora risiede insieme a suo figlio e al suo compagno.
Ha sempre coltivalo la passione per la poesia e la letteratura ampliandone la ricerca anche attraverso forme di sperimentazione che l’hanno portata a creare connubi con altre arti come la musica, la pittura, la scultura e la video-arte. Tra le altre cose ricordiamo: dal 2010 al 2013 ha partecipato al progetto sinestetico poesia-scultura presso il Museo Manzù di Ardea in occasione della VI e VII e VIII giornata del contemporaneo indetta dall’AMACI insieme al gruppo PerIncantamento fondato da Plinio Perilli e Nina Maroccolo (www.museomanzu.beniculturali.it); nell’ambito della videoarte ha collaborato, tra l’altro, al progetto “Molecole di luce” con il Gatestudio Records (www.gatestudio.eu); insieme al musicista Carlo Leoni ha realizzato audiopoesie e audioracconti.
Per la casa editrice Progetto Cultura cura la collezione di quaderni di poesia Le gemme che ogni anno viene presentata al Palazzo dei Congressi di Roma nell’ambito della fiera del libro di Roma Piùlibri Piùliberi;
All’Università La Sapienza di Roma ha studiato sino-indologia e sta traducendo alcuni tra i principali poeti cinesi contemporanei con particolare riferimento ai “poeti brumosi” (Bei Dao e Mang Ke);
Sue note di lettura di testi poetici sono state pubblicare su riviste di settore sia cartacee che online, come Polimnia, La Mosca di Milano, Atelier, I fiori del male, EscaMontage, LaRecherche, La poesia e lo spirito, Arzycampo, Lankelot, Occhi di Argo ecc..
Ha partecipato a vari festival internazionali di poesia, da ultimo in Ecuador;
Ha pubblicato le raccolte poetiche:
Agave (LietoColle 2011) con l’introduzione di Maria Grazia Calandrone e nota critica di Plinio e- nel 2013 – Las Mantas de Dios – Le coperte di Dio (Ed. Progetto Cultura) in versione bilingue italiano- spagnolo con traduzione del Prof. Emilio Coco e introduzione di Mario Meléndez; un estratto della raccolta inedita Percorsi è stato pubblicato nell’antologia curata da Giuseppe Vetromile Percezioni dell’indicibile – (Ed. Arca Felice – collana arte-poesia diretta da Mario Fresa – 2013).
Sue poesie sono state tradotte in inglese, spagnolo e cinese e pubblicate sulle più importanti riviste di settore spagnole e sud americane. E’ tra i quindici poeti rappresentanti la poesia contemporanea italiana pubblicati in Ecuador dalla casa editrice El Quirofano.
Sono in corso di pubblicazione suoi testi poetici in Colombia, Messico, Bolivia e Spagna;
Di prossima pubblicazione le raccolte Percorsi, Autobiografia del silenzio e La casa delle fate..
Ultimamente ha aderito, come coordinatrice di Roma, al progetto Saffoelealtre, nato da un’idea di Dona Amati, e volto a divulgare la conoscenza del patrimonio poetico e letterario prodotto dalle donne.
Si dedica all’organizzazione di eventi ed incontri poetici con lo scopo di diffondere cultura e poesia. Per questa sua attività le è stato conferito nel 2014 il premio Prata donna-cultura.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.